Progetto Edela

Finalità dell’iniziativa è di mettere in luce gli aspetti educativi e formativi legati alla sensibilizzazione del rispetto dell’Essere Umano e dell’Uguaglianza.
L’obiettivo si concretizza nel comunicare l’importanza e la necessità della diffusione delle conseguenze della violenza domestica: il Femminicidio e gli Orfani Speciali. Per raggiungere questo obiettivo, risulta determinante informare chi può fungere da volano per l’imprescindibile messaggio, come agli Istituti Scolastici. Quale luogo migliore, se non quello della scuola, per raggiungere gli obiettivi fondamentali dell’educazione alla vita civile?
Dall’infanzia si devono educare bambine/i al rispetto e si deve spiegare l’assurdità di qualsiasi violenza compiuta su un altro Essere Umano. Purtroppo, oggi per la maggioranza della popolazione il concetto di Essere Umano è praticamente sconosciuto, per questo è basilare spiegare che ogni individuo, senza distinzione di sesso, età, stato di salute, etnia, religione e
caratteristiche fisiche merita sempre un rispetto incondizionato.

Queste cose chiaramente devono saperle anche i genitori e gli adulti, perché per i bambini non esiste il “diverso”, si riconoscono tutti uguali perché la loro attenzione è sempre sul viso degli altri bambini, sono gli adulti che
insegnano che ci sono persone “diverse”.
Se vogliamo eliminare le violenze, nelle scuole si deve fare educazione all’uguaglianza e all’umanità.

Brochure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *